Agenda emiliana Easy assistance Wi Fair E-store  
E-milia.it E-milia.i E-milia.i E-milia.i
 
Vai a..
Aeroporti Associazioni Banche Formazione Stampa on line

FAQ
Domini .eu
Motori di ricerca
Posta Elettronica Certificata (PEC)
Privacy d.lgs. 196/03
Siti e partita IVA

News Ticker
Vuoi avere le ultime notizie di E-milia.it che scorrono nelle pagine del tuo sito?
ISCRIVITI E SCARICA »

Newsletter
Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità della tua regione? Iscriviti alla newsletter di E-milia, e riceverai periodicamente le notizie direttamente nella tua casella e-mail
ISCRIVITI »


FAQ - Domini .eu
  1. Per affidarmi a Litoweb nella registrazione de .eu devo contattare?
  2. Quanto costa il rinnovo di un dominio .eu con Litoweb?
  3. E se il mio dominio viene registrato da altri?
  4. Per quanto tempo può essere registrato un nome a dominio?
  5. Quanto costa registrare un dominio .eu dopo l´apertura delle registrazioni detto Periodo Land rush con Litoweb?
  6. Cosa è il Periodo Land rush?
  7. Quando saranno aperte le libere registrazioni?
  8. Cosa prevede il principio del first-come, first-served?
  9. Litoweb garantisce la registrazione del dominio richiesto?
  10. Litoweb è ritenuta responsabile per eventuali richieste non accettate perché la documentazione è risultata errata o non completa?
  11. Come posso controllare la registrazione del mio dominio?
  12. Da chi sarà esaminata la prova documentaria?
  13. Come avviene il processo di validazione?
  14. Che cosa si intende per marchio non registrato?Una richiesta di registrazione del marchio (marchio depositato) equivale sempre a marchio non registrato?
  15. Quali prove documentali devo inviare per marchi registrati nazionali o comunitari?
  16. In caso di conflitto tra marchi identici, c’è una preminenza di alcuni tipi di marchi registrati rispetto ad altri, ad esempio del marchio internazionale o comunitario su quelli nazionali?
  17. Nel caso in cui io non sia l’intestatario del marchio registrato ma ne abbia l’uso in virtù di un contratto di licenza (es. Franchising) quali prove devo fornire?
  18. Le sole richieste di registrazione del marchio, ossia un marchio depositato, saranno considerate?
  19. Qualsiasi tipo di marchio registrato potrà essere accettato durante il Periodo Sunrise?
  20. A quali condizioni un marchio si considera registrato?
  21. Se il nome registrato contiene un TLD come devo richiedere il dominio?
  22. Se il nome per il quale il diritto prioritario esiste contiene il simbolo “-”?
  23. Cosa faccio se il nome per il quale il diritto prioritario esiste contiene caratteri speciali, spazi o segni di interpunzione?
  24. Quali nomi posso registrare sulla base del mio diritto prioritario?
  25. Cosa è un diritto prioritario?
  26. Quanto costa registrare un dominio .eu durante il Periodo Sunrise con Litoweb?
  27. É possibile effettuare un trasferimento durante il Periodo Sunrise?
  28. In fase di ordine Sunrise ho inserito dei dati non corretti. Posso modificarli?
  29. Chi può registrare domini durante il Periodo Sunrise?
  30. Cosa è il Periodo Sunrise?
  31. La registrazione del dominio .EU puó portare alla cancellazione di un altro dominio in mio possesso?
  32. Quali requisiti deve avere un nome a dominio per essere registrato?
  33. Chi può registrare un nome a dominio .eu?
  34. Di cosa si occupa EURID?
  35. Cosa rappresenta il dominio .EU?
 
Può contattare Litoweb per qualunque chiarimento o informazione al numero di telefono 059 635357 - fax 059 693400 o scrivendo a info@e-milia.it
 Torna a inizio pagina
Ogni rinnovo di dominio come .eu Le viene offerto al prezzo di 166 € + IVA, allo stesso prezzo di ogni altro dominio (es. .it .com .net .org ...)
 Torna a inizio pagina
Nel caso in cui il dominio richiesto non Le venga assegnato potrá utilizzare il suo credito per l'acquisto di altri servizi Litoweb.

 Torna a inizio pagina
Il dominio .eu può essere registrato per un periodo di un anno (rinnovabile alla scadenza). Tale periodo inizia dalla data di registrazione del nome a dominio da parte di EURid

 Torna a inizio pagina
La Registrazione di un dominio come .eu nel Periodo di Land rush, che inizierà il 7 Aprile 2006, Le viene offerta all´imperdibile prezzo di 166 € + IVA comprendente 1 anno di visibilitá.
Costerà come la registrazione di un qualunque altro dominio (es. .it .com .net .org ...)

 Torna a inizio pagina
Il Periodo Land rush avrà inizio il 7 Aprile 2006 con la chiusura del Periodo Sunrise e l'apertura delle registrazioni a tutti.
 Torna a inizio pagina
Le libere registrazioni saranno aperte in data 07 Aprile 2006 detto Periodo Land rush, ovvero al termine del Periodo Sunrise.

 Torna a inizio pagina
Il principio del first-come, first-served significa che il Registry effettua la registrazione di un nome a dominio in base alla prima richiesta ricevuta facendo riferimento a:

i. la ricezione nei 40 giorni successivi alla richiesta del Documentary Evidence dal Processing Agent

ii. la convalida dell'esistenza del diritto prioritario.

 Torna a inizio pagina
Litoweb non puó garantire la registrazione del dominio in quanto la decisione sull'assegnazione spetta ad Eurid che operera' secondo il principio first come- first served. Le richieste pertanto saranno elaborate in base all'ordine cronologico di arrivo.

 Torna a inizio pagina
Litoweb non é da ritenere in nessun modo responsabile per eventuali richieste non convalidate.
Il nostro compito si limita al solo invio della documentazione in formato elettronico nello stesso modo in cui questa ci viene comunicata dal cliente. Non sarà effettuato nessun controllo sulla documentazione ricevuta, essendo questo esclusivo compito dell’Agente di Convalida.
É quindi esclusiva responsabilità del Richiedente assicurarsi che la documentazione sia completa, corretta e leggibile.

 Torna a inizio pagina
Durante il sunrise period sara' disponibile uno speciale Whois sunrise per i .eu. Inserendo il nome di un dominio sara' possibile vedere:

i. quante domande ci sono state per quel nome e in quale ordine sono state ricevute all'interno del sistema di registrazione;

iii. la scadenza per ciascun richiedente per inviare la documentazione all'agente di validazione;

iiii. la data in cui e' stata ricevuta la documentazione;

iiiii. lo stato della richiesta (in sospeso, accettata, rifiutata, ecc.)

 Torna a inizio pagina
La prova documentaria sarà esaminata da un apposito Agente Di Convalida incaricato dalla Commissione Europea.
 Torna a inizio pagina
Se il primo richiedente sunrise per un nome invia una prova accettabile del diritto per quel nome entro i 40 giorni previsti, l'agente di validazione sosterrà la documentazione provvista da quel richiedente. Se la documentazione comprova il diritto reclamato, la richiesta sarà approvata e tale nome sarà registrato al richiedente. Diverrà utilizzabile solo dopo un periodo di 40 giorni per verificare che non vi siano errori o ricorsi in appello. Se la prima richiesta per un nome fallisce nel provvedere documentazione accettabile entro i 40 giorni concessi, la stessa sará rifiutata e l'agente di validazione sosterrà la documentazione relativa al secondo richiedente e così via finchè non verrà trovata una valida richiesta e il nome registrato.
Se nessuno dei richiedenti per il nome invia prove adeguate del suo diritto al nome entro i 40 giorni specificati, il nome verrá sbloccato e reso disponibile per una registrazione generale in base a chi lo registra per primo.

 Torna a inizio pagina
No. Per ottenere la protezione di un marchio non registrato devono essere soddisfatti determinati requisiti richiesti dalle leggi di ogni Stato Membro.

 Torna a inizio pagina
In linea generale sarà sufficiente inviare la seguente documentazione:

i. certificato di registrazione del marchio depositato;

ii. la dove il termine di protezione iniziale è scaduta, prova di rinnovo del marchio depositato;

iii. un estratto dal registro di marchi depositati o database ufficiale on-line.

Non vengono accettati estratti di database commerciali
 Torna a inizio pagina
No. Come stabilito dalla normativa 874/2004 non esiste una gerarchia tra i marchi registrati. L’assegnazione si baserà sul principio del “primo-arrivato, primo-servito”.

 Torna a inizio pagina
In questo caso occorre allegare alla prova documentale la specifica dichiarazione di licenza. Questa dichiarazione deve essere scaricata, compilata e firmata sia dal titolare del marchio che dal Richiedente.
Non è quindi assolutamente indispensabile presentare una copia del contratto di licenza.

 Torna a inizio pagina
Non saranno considerate. In accordo con la Commissione Europea le richieste per un marchio registrato non sono considerate come diritto prioritario. Pertanto non saranno accettate richieste di marchi depositati.

 Torna a inizio pagina
È possibile vantare un diritto prioritario solo sulla base di marchi registrati tramite un ufficio dei marchi registrati in uno degli Stati Membri
il Benelux Trade Marks Office
l’ufficio per l’armonizzazione del mercato internazionale (OHIM)
registrato internazionalmente e protetto in almeno uno degli Stati Membri.

 Torna a inizio pagina
Questo dipende dalle leggi vigenti in ogni Stato; in ogni caso il Richiedente deve dimostrare che il marchio è attualmente registrato in base alle disposizioni dello Stao in cui si è conseguito la registrazione.
 Torna a inizio pagina
Nel caso in cui il nome contenga un TLD questo è considerata parte del nome completo per il quale il diritto è rivendicato, pertanto deve far parte del dominio richiesto.
Ad esempio il diritto riguarda il nome mionome.com allora si potrà registrare mionomecom.eu
 Torna a inizio pagina
In questo caso il simbolo “-” non può essere omesso.
 Torna a inizio pagina
Se il nome contiene spazi, caratteri speciali o segni di interpunzione questi possono essere omessi, sostituiti dal simbolo “-”, o se possibile riscritti.

 Torna a inizio pagina
Facendo riferimento alle regole vigenti sarà possibile registrare il nome completo per il quale il diritto esiste, cioè come indicato nella documentazione comprovante l’esistenza del diritto.
Ad esempio se ho registrato il marchio mionome potró registrare mionome.eu

 Torna a inizio pagina
Diritto prioritario protetto da una legge nazionale e/o comunitaria. Per dimostrare l'autenticità del diritto dovrà essere inviata una prova documentata di questo diritto al Validation Agent.


 Torna a inizio pagina
La Registrazione di un dominio nel Periodo Sunrise Le viene offerta al conveniente prezzo di 266€ + IVA comprendente 1 anno di visibilitá
(ricordiamo che questa offerta comprende i costi fissi di registrazione trattenuti dal Registro Europeo dei Nomi a Dominio Internet e del servizio completo di presentazione della documentazione necessaria, ricordando che la pre-registrazione non assicura l´assegnazione del nome a dominio richiesto in quanto la decisione sull'assegnazione spetta ad Eurid)

 Torna a inizio pagina
No. I trasferimenti saranno possibili solo dopo che il Periodo Sunrise sará finito e per i nomi che sono stati attivati (registrati) 40 giorni dopo la convalida.
 Torna a inizio pagina
No. Se la richiesta di registrazione è già stata inoltrata ad Eurid non sarà in nessun modo possibile procedere alla modifica dei dati inseriti
 Torna a inizio pagina
Durante il Periodo Sunrise solo i titolari di diritti prioritari riconosciuti o gli enti publici possono registrare un nome a dominio.
Il Periodo Sunrise si articola in due fasi, ognuna delle quali della durata di 2 mesi.
Durante la prima fase dal dal 07 dicembre 2005 al 07 Febbraio 2006 potranno registrare solo nomi corrispondenti a:
i. marchi registrati e internazionali
ii. indicazioni geografiche

Durante la seconda fase dal 07 Febbraio al 07 Aprile 2006 invece potranno essere registrati nomi:
i. tutti quelli che rientrano nella prima fase
ii. titolari di altri diritti prioitari

 Torna a inizio pagina
Il Periodo Sunrise è un periodo di 4 mesi precedente l'inizio delle registrazioni generali dal 7 Dicembre 2005 al 7 Aprile 2006 durante il quale è possibile effettuare pre-registrazioni da parte di organizzazioni e di imprese che vogliono proteggere i loro nomi a dominio. Durante questo periodo solo i titolari di diritti prioritari riconosciuti o gli enti publici possono registrare un nome a dominio.
Il Periodo Sunrise si compone di due fasi, ognuna delle quali della durata di 2 mesi

dal 07 dicembre al 07 Febbraio 2006 Periodo Sunrise I
All´inizio della fase I del Periodo Sunrise gli enti pubblici e detentori di marchi registrati possono effettuare la loro richiesta di registrazione per il nome a dominio corrispondente al diritto detenuto.

dal 07 Febbraio al 07 Aprile 2006 Periodo Sunrise II
All´inizio della fase II del Periodo Sunrise possono partecipare tutti coloro che potevano partecipare alla fase I più i detentori di altri diritti riconosciuti dalla legge nazionale di uno stato membro per richiedere il nome a dominio corrispondente al diritto detenuto (come nomi di aziende, identificatori di aziende, titoli distintivi di opere letterarie o artistiche protette, marchi commerciali non registrati, nomi commerciali).

dal 07 Aprile 2006 Periodo Land rush
Chiusura del Periodo Sunrise e apertura delle registrazioni secondo il criterio first-come-first-served.

 Torna a inizio pagina
Non ci sono problemi si puó registrare il dominio .EU mantendendo attivi gli eventuali altri domini intestati al soggetto richiedente.

 Torna a inizio pagina
Per poter essere accettato, il nome a dominio deve:

i. essere composto da un numero di caratteri compreso tra 2 e 63 (esclusa l'estension .eu)

ii. i caratteri ammessi sono le lettere dalla A alla Z del latino standard, tutti i numeri e il trattino (-)

iii. il trattino (-) non deve trovarsi in prima, terza, quarta o ultima posizione

iiii. il nome a dominio non deve consistere esclusivamente in una sigla di Paese.

 Torna a inizio pagina
Per registrare un nome a dominio è necessario appartenere ad una delle seguenti categorie:

i. Qualsiasi impresa che abbia la propria sede legale, amministrazione centrale o sede di affari principale nel territorio della Comunità europea; o


ii. Qualsiasi organizzazione stabilita nel territorio della Comunità europea fatta salva l'applicazione della normativa nazionale; o


iii. Qualsiasi persona fisica residente nel territorio della Comunità europea.

 Torna a inizio pagina
Eurid e' un ente No Profit selezionato dalla Commission Europea per operare come Registry del .EUTop Level Domain. E' una collaborazione tra i registri del Belgio, Italia e Svezia, i cui esperti sono ulteriormente aiutati dai membri del Registro sloveno e ceco.
La sede principale si trova in Belgio, Bruxelles, ma sono dislocati altri tre uffici regionali.

 Torna a inizio pagina
Il .EU rappresenta il top-level-domain dell'Unione Europea
 Torna a inizio pagina


Segnala questa pagina Stampa questa pagina

Diario
« dicembre 2017 »
d l m m g v s
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
Eventi recenti
Play il festival del gioco 2015
Dal 11 al 12 aprile
ModenaFiere
http://www.play-modena.it/
Play, il più grande Festival italiano ... »
Fiera di Modena 2015
Dal 25 aprile al 3 maggio 2015
ModenaFiere
http://www.fieradimodena.com
Per gli espositori è poss... »
Google

e-milia.it Blog
carpizeronove

E-Store
Paolo Ventura

Homepage Imposta Home page
Favoriti Aggiungi Preferiti
Favoriti Credits
Powered by Litoweb 2005-06
 
  P.IVA e C.F. 03180950366