Agenda emiliana Easy assistance Wi Fair E-store  
E-milia.it E-milia.i E-milia.i E-milia.i
 
Vai a..
Aeroporti Associazioni Banche Formazione Stampa on line

FAQ
Domini .eu
Motori di ricerca
Posta Elettronica Certificata (PEC)
Privacy d.lgs. 196/03
Siti e partita IVA

News Ticker
Vuoi avere le ultime notizie di E-milia.it che scorrono nelle pagine del tuo sito?
ISCRIVITI E SCARICA »

Newsletter
Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità della tua regione? Iscriviti alla newsletter di E-milia, e riceverai periodicamente le notizie direttamente nella tua casella e-mail
ISCRIVITI »


Diesel chiama Lapo
Stampa l'articolo
Invia l'articolo
Iscriviti alla newsletter
Amici da anni, accomunati da un passato difficile, Renzo Rosso e Lapo Elkan si lanciano in una nuova sfida insieme. Che inizia con l'ideazione di un nuovo jeans "al carbonio" e punta a cambiare il mondo. Vi raccontiamo per primi la loro confessione via chat
Ci sono volte, nella vita, in cui bisogna fare punto e a capo. In quei momenti, la cosa migliore che ti può capitare è la peggiore, la più fetida.
O almeno questo si confessano Renzo Rosso e Lapo Elkann, amici da tempo ma colleghi da poco, uniti questo pomeriggio in una video-chat per presentare la loro prima creazione insieme: un paio di jeans al carbonio, "Safado Indipendent" che uniscono l'esperienza di Diesel alla stravaganza di Italia Indipendent.
Questa sera, durante quella fiera internazionale della moda che passa sotto il nome di Vogue Fashion Night Out, i nuovi pantaloni verranno presentati a Milano, in piazza San Babila, nelle vetrine della boutique di Diesel.
Seidimoda ha assistito al dialogo tra i due "creativi": difficile tracciare un'intervista con domande e risposte. Qui funziona un po' come nei gruppi di autocoscienza, dove ognuno parla seguendo l'istinto.

Com'è nato il progetto di lavorare insieme?
Lapo: Per tre motivi. Primo: in fatto di jeans, Diesel è per me l'azienda migliore sul mercato. Secondo: Renzo e la sua famiglia sono amici, quasi fratelli. Terzo: ho sempre voglia di fare cose nuove e di varcare frontiere mai oltrepassate prima.
Renzo: ho sempre creduto in Lapo, lo sanno tutti. Quello che invece non si sa è che gli ho anche chiesto di venire a lavorare per me, ma lui ha detto cortesemente di no. Lo capisco, ha preferito fare un progetto tutto suo. (Rosso non lo dice apertamente ma lascia intendere che questa proposta l'ha fatta nel 2005, nel momento buio della vita di Lapo, quando tutti gli altri erano pronti a voltargli le spalle, ndr). Io trovo che Lapo sia un genio del marketing, un creativo davvero completo.

Cos'hanno di nuovo questi jeans "Safado Indipendent"?
Lapo: hanno una filato di cotone che è stato incrociato con uno di carbonio. Questo serve per assorbire le onde elettromagnetiche di cellulari e wi-fi. I dettagli, poi, sono studiatissimi: cimosa e ricami tricolore, tela di jeans morbidissima blu con risvolto nero.
Renzo: dalle ultime ricerche, sembra che alle persone non interessino più gli abiti importanti da mettere una sola volta. Ma le creazioni comode e speciali da indossare in tante occasioni diverse. Questi jeans sono così: facili ma ricercati, democratici ma elitari. Sono la punta dell'iceberg di una nuova tendenza.


Questo progetto è l'inizio di una vera collaborazione? Ci saranno sviluppi futuri?
Lapo: mi piacerebbe molto, ma non sul fronte del prodotto. Con Renzo, vorrei sviluppare iniziative lontane dal puro commercio. Qualcosa che vada oltre il profitto e vicino al miglioramento del mondo e delle persone.
Renzo: sono d'accordo con lui. Pensate che, dopo una vita di totale dedizione a Diesel per la prima volta da una settimana ho un amministratore delegato...
Questo significa che ho più tempo per dedicarmi a nuovi progetti, lontano dalla routine più meccanica degli affari. Settimana scorsa ho incontrato Bono degli U2 che mi ha detto di credere molto in Diesel e in Apple. A suo parere, sono due realtà capaci di parlare ai giovani, a differenza di chi governa il mondo. Ecco, vorrei sfruttare questa capacità, questa possibilità per fare iniziative in grado di favorire i giovani, la dialettica, la creatività, la sperimentazione e il dialogo.

Inutile nasconderlo. Entrambi arrivate da esperienze a volte difficili, dure da affrontare. Poi, siete come rinati. Com'è fare l'Araba Fenice?
Lapo: i colpi bassi, le cose peggiori... Alla fine ti servono per risorgere, per cambiare. Penso che con Renzo mi accomuni la volontà di guardare sempre al bicchiere mezzo pieno, alla positività. Detesto chi si lamenta e cerco sempre di cambiare. Il resto, non m'interessa. Voglio sempre creare cose nuove e varcare frontiere difficili.
Renzo: che dire? Io ho passato la vita a cambiare. Non c'è molto altro da dire. Di Lapo mi piace proprio questo: la voglia di guardare avanti, di trovare nuove soluzioni. Per questo Diesel e Italia Indipendent non potevano che piacersi e finire a lavorare insieme.
L'intervista finisce mentre Stefano Rosso, figlio di Renzo, racconta i dettagli dell'operazione "Safado Indipendent". I jeans, in edizione limitata a 1.000 esemplari, andranno in vendita a 295 euro nei negozi Deisel e negli store più snob e ricercati di mezzo mondo dal prossimo ottobre.

--------------------------------------------------------------------------------

(Pubblicato il 09 settembre 2010)
seidimoda
 
 
Diario
« novembre 2017 »
d l m m g v s
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
             
 
Eventi recenti
Play il festival del gioco 2015
Dal 11 al 12 aprile
ModenaFiere
http://www.play-modena.it/
Play, il più grande Festival italiano ... »
Fiera di Modena 2015
Dal 25 aprile al 3 maggio 2015
ModenaFiere
http://www.fieradimodena.com
Per gli espositori è poss... »
Google

e-milia.it Blog
carpizeronove

E-Store
Paolo Ventura

Homepage Imposta Home page
Favoriti Aggiungi Preferiti
Favoriti Credits
Powered by Litoweb 2005-06
 
  P.IVA e C.F. 03180950366