Agenda emiliana Easy assistance Wi Fair E-store  
E-milia.it E-milia.i E-milia.i E-milia.i
 
Vai a..
Aeroporti Associazioni Banche Formazione Stampa on line

FAQ
Domini .eu
Motori di ricerca
Posta Elettronica Certificata (PEC)
Privacy d.lgs. 196/03
Siti e partita IVA

News Ticker
Vuoi avere le ultime notizie di E-milia.it che scorrono nelle pagine del tuo sito?
ISCRIVITI E SCARICA »

Newsletter
Vuoi essere sempre aggiornato sulle novità della tua regione? Iscriviti alla newsletter di E-milia, e riceverai periodicamente le notizie direttamente nella tua casella e-mail
ISCRIVITI »


Speciale Parigi Prêt-à-porter p/e 2012
Stampa l'articolo
Invia l'articolo
Iscriviti alla newsletter
Alexander McQueen: lo spettacolo continua.
Sarah Burton propone un viaggio dove la dolcezza e la femminilità incontrano la grande storia, il lato oscuro, i sogni di couture e la voglia di trattare la moda con la mano artistica della sperimentazione.
In passerella un piccolo capolavoro: un abito nero che oscura tutto il corpo, viso compreso, lasciando scoperto solo il seno.
Il lavoro di Sarah Burton per Alexander McQueen è commovente. Non solo per l'impegno silenzioso con cui è riuscita a traghettare questo marchio dalla tragica scomparsa del suo fondatore alla gloriosa cerimonia di nozze di William e Kate. Soprattutto per come è riuscita a reinterpretarlo senza rovinare di un soffio la sua estetica e aggiungendo anche un tocco di personalità.
La nuova collezione per la prossima estate sancisce definitivamente questo percorso. Un viaggio dove la dolcezza e la femminilità incontrano la grande storia, il lato oscuro, i sogni di couture e la voglia di trattare la moda con la mano artistica della sperimentazione.
Si parte dal tailleur, ovviamente stravolto, aderentissimo al corpo e accompagnato da cinture-corsetto: bianco chiarissimo con fondo della gonna color crema, sembra un abito lasciato per troppo tempo in balia di polvere e luce. Sulla sua superficie c'è come un utilizzo smodato che, via via, si illumina di rosa, di stampe da tappezzeria fino ad arricchirsi di ruches e a diventare un abito iperfemminile, con reggiseno di pizzo trasparente e baschina.
Il lavoro continua con una creazione a bustino con gonna a corolla, in toni appena accennati di lavanda o carne che ripensano da capo il solito romanticismo fino a farlo diventare nuovo.

Dopo queste proposte, la collezione entra nel punto oscuro di McQueen, un sogno nero che riesce a intimorire anche col rosa. Arrivano infatti in pedana due abiti lunghi, uno pesca l'altro nero, con ruches disseminate come su un fiore del male e intarsi di acciaio a formare uno scheletro esterno. Pelle nera lucida e una lavorazione simile a pipistrelli continuano la teoria del buio, un'estetica che riesce a portare persino il rosa e il rosso in questa notte dello stile. Lo spettacolo continua con un piccolo capolavoro: un abito nero che oscura tutto il corpo, viso compreso, lasciando scoperto solo il seno. L'innocenza, la grazia pericolosa che possiede sono davvero esplosive. Si chiude con oro, argento e ancora bianco, in un tripudio di femminilità trattata con un rispetto assoluto.
Sarah Burton, pur assestandosi sulla linea del suo maestro Alexander McQueen, riesce a inserire un tocco nuovo in questo universo di rimandi storici e di bellezza contemporanea: la femminilità. Non si tratta di leziosismo, né di moine e tantomeno di mélo. Quello che si vede è un'interpretazione da piccolo teatro di una mega produzione Hollywodiana. Una sceneggiatura fatta di pochi, bravissimi attori; battute perfette e ben assestate; e un messaggio chiarissimo: la maison può andare avanti con lei. Che lo spettacolo continui.

la repubblica - 5 ott 2011
 
 
Diario
« novembre 2017 »
d l m m g v s
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
             
 
Eventi recenti
Play il festival del gioco 2015
Dal 11 al 12 aprile
ModenaFiere
http://www.play-modena.it/
Play, il più grande Festival italiano ... »
Fiera di Modena 2015
Dal 25 aprile al 3 maggio 2015
ModenaFiere
http://www.fieradimodena.com
Per gli espositori è poss... »
Google

e-milia.it Blog
carpizeronove

E-Store
Paolo Ventura

Homepage Imposta Home page
Favoriti Aggiungi Preferiti
Favoriti Credits
Powered by Litoweb 2005-06
 
  P.IVA e C.F. 03180950366